lunedì 10 marzo 2014

Il reliquiario d'arte fatimide nel Museo diocesano di Fermo


Nel Museo diocesano di Fermo è esposto un reliquiario a brocchetta in cristallo di rocca, montato su oro smaltato, regalato nel 1649 dalla granduchessa di Toscana Vittoria della Rovere  (Pesaro, 1622 – Pisa, 1694), a Giovanni Battista Rinuccini  (Firenze, 1592 – Fermo, 1653), arcivescovo di Fermo dal 1625 fino alla sua morte. 

La brocchetta, dalla forma a pera, decorata da rilievi intagliati nel cristallo, venne realizzata in Egitto, allora retto dai Fatimidi, intorno all’anno Mille. 
La montatura dell’ampolla è attribuita ad Hans Karl, nato a Norimberga, attivo all'inizio del XVII secolo prima a Salisburgo, poi a Praga.

Nessun commento:

Posta un commento