domenica 25 novembre 2018

Il tribunale dell'Inquisizione a Fermo


A Fermo c'è una lapide in memoria di Giordano Bruno, però il tribunale dell'inquisizione, affidato ai domenicani, venne eretto in città dal 10 dicembre 1631, dopo il rogo del filosofo, per "merito" (se merito si può chiamare) dell'arcivescovo Rinuccini, staccandosi da quello di Ancona (istituito nel 1565, i primi due inquisitori appartenevano all'ordine dei minori conventuali, poi tutti gli inquisitori furono domenicani), dal qual Fermo era sempre stata sottoposta. Il tribunale di Fermo, venne chiuso con l'Unità d'Italia (1860).